Dior sfila a Lecce

Un mix tra tradizioni pugliesi, artigianato e alta moda. Dopo Los Angeles e Marrakech la sfilata-evento di Christian Dior è sbarcata per la prima volta in Italia, nel cuore del Salento.

La suggestiva piazza Duomo di Lecce vestita a festa è stata la location scelta dalla nota maison di moda francese per presentare la collezione Dior Cruise 2021, firmata dalla direttrice artistica Maria Grazia Chiuri, di origini salentine.

Una performance in cui musica, danza e moda si sono perfettamente incastrati, al centro di una favolosa scenografia. Ballerini, modelle e musicisti, in contemporanea, hanno dato vita al fashion show nella barocca piazza Duomo ridisegnata dalle luminarie, tradizionali architetture luminose tipiche delle feste cittadine pugliesi, reinterpretate dall’artista Marinella Senatore e divenute vere e proprie installazioni di arte contemporanea.

Tra gli ospiti dell’evento clou dell’estate salentina svoltosi a porte chiuse causa Covid, l’influencer Chiara Ferragni, l’attrice Stefania Rocca con il marito Carlo Capasa, presidente della Camera nazionale della moda, oltre al magnate del gruppo Lvmh che possiede il brand Dior, Bernard Arnault.

Uno spettacolo reso unico grazie alle intense interpretazioni dell’orchestra della Notte della Taranta, diretta da Paolo Buonvino. A chiudere l’evento la permomance di Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro, accompagnata dalle note del pianoforte.

Un carismatico progetto artistico destinato a proiettare Lecce e il Salento nel mondo dell’alta moda, che ha puntato in maniera indelebile i riflettori sulle bellezze e le eccellenze del nostro territorio. Un grande omaggio alla meravigliosa e all’incredibile maestria dei suoi artigiani, destinato ad avere eco mondiale.

Approfondisci sul sito Dior